Raccolta denunce per l’approvvigionamento autonomo di acqua

Dettagli della notizia

Consumi dell’anno 2023 di utenti domestici

Data:

12 Gennaio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Il Consiglio di Bacino Brenta ricorda che tutti gli utenti domestici, possessori e utilizzatori di pozzi di approvvigionamento autonomo di acqua (a scopo potabile, per annaffiamento giardini/orti, per abbeveraggio bestiame, a scopo ornamentale, geotermico, ecc.) hanno l’obbligo di trasmettere  annualmente la denuncia prevista dall’art. 165 del Decreto Legislativo n. 152/2006.

I cittadini sono invitati ad adempiere alla denuncia di approvvigionamento idrico autonomo per i consumi dell’anno 2023 compilando entro il 31 dicembre 2024 il modulo internet al quale si accede dal sito www.consigliobacinobrenta.it entrando nella sezione “Denuncia approvvigionamento idrico” (ultima frase in basso a sinistra della home page) e cliccando poi su “Denuncia di approvvigionamento idrico autonomo anno 2023”.

Si allegano note del Consiglio di Bacino.

Ultimo aggiornamento: 07/03/2024, 14:28

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri